Cani in spiaggia senza traumi: come garantire loro un’esperienza piacevole

Cani in spiaggia senza traumi: come garantire loro un’esperienza piacevole

Con l’arrivo della bella stagione, anche gli animali seguono i loro padroni al mare. Proprio come loro, però devo prestare molta attenzione all’effetto che i raggi del sole possono avere sul loro pelo e sulla loro cute. Per far si che anche i cani si godano la bellezza della spiaggia in estate, basta seguire alcuni semplici accorgimenti e non dimenticarsi che anche loro hanno bisogno di una lozione solare.

Consigli per trascorrere una giornata in spiaggia

Tutti gli anni torna l’estate e con essa sorgono le domande riguardanti la salute del proprio animale domestico.

Come gli esseri umani, anche i cani soffrono le condizioni climatiche, è bene quindi prendere degli accorgimenti per far si che una piacevole giornata al mare non diventi causa di problemi di salute e di insofferenze.

È importate e fondamentale che il cane abbia acqua sempre a disposizione, l’ideale sarebbe riuscire a mantenere l’acqua ad una temperatura non troppo calda e non troppo fredda. Un contenitore termico potrebbe essere la soluzione ideale per garantire al proprio cane acqua fresca per tutta la giornata. È sempre bene controllare che non vada a bere l’acqua del mare. Le conseguenze potrebbero essere diarree o gastroenteriti.

È bene tenere d’occhio gli orari in cui l’animale è esposto al sole ed evitare le ore più calde per l’esposizione. I cani, non sudando, non sono in grado di disperdere il calore in modo ottimale. Per questo vanno assolutamente evitare le ore troppo calde in cui l’animale potrebbe avere colpi di calore.

Prima, durante e dopo: accorgimenti da seguire

Prima che il cane venga esposto ai raggi solari, è bene assicurarsi che il pelo sia stato spruzzato con una corretta lozione solare. Non solo lo proteggerà dai raggi ultravioletti, ma anche dalla salsedine e dal vento. Spesso pensiamo che il nostro cane non abbia biogno doi una lozione solare, invece, specialmente per i cani von manto chiaro e corto è fondamentale. Una composizione naturale è ideale per animali anche delicati, che si troveranno così protetti e al sicuro.

La temperatura della sabbia, può essere rovente, per questo occorre accertarsi che il cane riesca a camminare agevolmente prima di portarlo a passeggiare sul lungomare.

Stesso discorso per i momenti di riposo, a volte non basta un ombrellone e al cane serve un telo sul quale appoggiarsi per non rischiare scottature.

Anche gli occhi vanno protetti, si consigliano colliri a base di camomilla per alleviare bruciori e fastidi dovuti a vento sabbia e polvere da applicare al mattino prima di uscire e alla sera al rientro.

Altra cosa da fare una volta tornati a casa, è il risciacquo. Il sale rimasto sul pelo potrebbe causare cattivi odori e perfino dermatiti, pertanto è importante che il cane venga sciacquato con acqua dolce il prima possibile

tutti questi piccoli ma importanti accorgimenti garantiranno una piacevole vacanza alla famiglia e al tuo il cane, che si divertirà senza rischiare di incorrere in spiacevoli problemi dovuti al caldo e al sole.


69 visualizzazioni0 commenti